Foto di Fatima Calabrese - Lotzorai (OG) 2011

sabato 1 dicembre 2012

TRAME DI GHIACCIO

Quaggiù,
dove raggio non scalda
del corpo
marmorea dimora,
a te vengo
di lutto vestita,
devota ancella
senza volto e senza nome,
a cercare 
nell'immoto tuo sguardo
il conforto.
Con trame di ghiaccio,
che vita strapparono
dal cuor tuo, 
tiepido manto
vado tessendo,
con cui anima s'avvolge
quasi a sembrar abbraccio,
che giunse mai
e mai 
viventi membra
restituiranno più.



4 commenti:

  1. ...intima elegia quale intensa preghiera a un'anima cara...versi stupendi cui accarezzo col cuore,,,ciao cara amica..:-((

    RispondiElimina
  2. Una preghiera molto toccante. Ogni qualvolta la rileggo mi sento prendere da emozioni indescrivibili .....complimenti Fatima! Posso portarla nel mio blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Simo, ne sarei onorata...
      Un caro abbraccio

      Elimina

CIAO, DIMMI A COSA PENSI...◕‿◕

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...