Foto di Fatima Calabrese - Lotzorai (OG) 2011

mercoledì 5 settembre 2012

Il vento nel cuore

"Era autunno ormai, i profumi del mare e le orme sulla  sabbia svanivano anche dalla battigia del suo cuore. Ricordava i GIORNI di sole e le NOTTI d'amore, al lume dei suoi 
NERI OCCHI PROFONDI
"Ti porto via" - "Ho paura di te" - rispose. Scomparvero, sbiadirono e non lo rivide se non nei S.O.G.N.I. più proibiti, dove continuavano ad incontrarsi ancora..."

Il mare addosso

10 commenti:

  1. bella,anche se un pò mi rende triste perchè mi fa pensare alla fine dell'estate.
    Buona serata ;D

    RispondiElimina
  2. Bello, come sempre.....e malinconico. Risente anche dell'influsso della vacanza? Ciao, Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anche perchè al rientro dal mare ci ha accolti l'umidità della pioggia e l'estate sembra già un lontano ricordo

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Manuela. Talvolta vorremmo andare, ma siamo inchiodati alla nostra vita.

      Elimina
  4. L'essere umano senza il "sogno" non potrebbe esistere. Ciao cara Fatima, ma cosa sono i tuoi figli o i tuoi fratellini? Mi sembrava di aver capito che eri molto giovane. Non voglio essere troppo invadente, ma tu fai come ti senti..questo è il mio indirizzo: kattiaminguzzi@gmail.com. Un caro saluto e i miei complimenti per come scivi, quasi come canti!

    RispondiElimina
  5. Ci sono realtà che se non son sogni non c'è possibilità di incontro.
    A volte un sogno deve restare un sogno.
    Ciao Fatima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è proprio così. Meno male che sognare almeno non è proibito....

      Elimina
  6. Il sogno altro non è che l'altra faccia della vita propria! Viverlo è fondamentale, quasi come l'ho è respirare! Anzi di più...
    Vita lunga e prospera Faty.

    RispondiElimina

CIAO, DIMMI A COSA PENSI...◕‿◕

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...