Foto di Fatima Calabrese - Lotzorai (OG) 2011

venerdì 13 luglio 2012

SOLITUDINE

Cos'è poi la solitudine? Quello stato emotivo in cui  rivedi nella mente fotografie, ascolti musiche di altri giorni e mentre le emozioni di allora sono qui, i volti e le voci non ci sono più. Son solo spettri allora e tu non hai parole da dare, lacrime da farti asciugare: perchè sei solo.

9 commenti:

  1. ho capito il tuo messaggio...però solitudine secondo me deriva da 1 cosa del momento.
    i ricordi possono far influenzare. ma questa parola così ampia di significati derivano al presente!ci si accorge che è ora l'attimo si colora di grigio..si è soli..ma perchè?..forse in questo istante cerchiamo ciò che non riusciamo ha trovare...L'AFFETTO!..BUONA NOTTE FATIMA E SCUSA SE ho voluto semplicemente esporre il mio pensiero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non devi scusarti, anzi ne sono felice. Non fraintendermi, io sono una persona che ama la solitudine, io la cerco ma spesso non riesco a trovarla perchè non è semplice isolarsi dagli altri quando nei loro confronti si hanno dei doveri. Ma questa è la solitudine dal mondo, quella di cui i solitari come me necessitano per stare con se stessi, per cogliere la realtà nella sua essenza, e solo nella tua solitaria presenza lo puoi fare. La solitudine di cui ho parlato qui invece è in parte quella che hai descritto tu, un "attimo" che si colora di grigio, uno stato mentale, non fisico, in cui qualcosa o qualcuno è assente.

      Elimina
  2. bellissima!!!mi piace tanto...anche quelle precedenti sono molto belle. Ho letto anche il post su Lennox,ma non ho commentato,visto che avevo già risposto a tutto nel commento al mio post. Ho capito cosa volevi dire e credo che in parte tu abbia ragione. Cmq nessuno ti ha aggredita,in quanto è giusto che ognuno esprima la propria opinione anche se differente,serve a confrontarci ed anche ad avere un punto diverso sulle cose.Il che è uno dei motivi per il quale esiste il mio blog,perciò ben venga se il tuo parere è diverso dal mio,avremo un dibattito,uno scambio d'opinioni e non di certo un litigio o un aggressione. Almeno non da me. Tu dici la tua,io la mia e se i pensieri sono diversi,forse è anche meglio. In fondo il mondo è bello perchè è vario,che tristezza se tutti avessimo le stesse opinioni e lo stesso credo.Buon weekend a presto spero :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Audrey, l'importante è che le opinioni si confrontino in modo civile...
      Un bacio
      Fatima :)

      Elimina
  3. E' un sentimento che, negli ultimi tempi, sento di più. Sarà l'età o sarà la presa di coscienza o un bilancio della mia vita, fino a qui. E, come si dice, molte persone che prima avevi intorno, hanno la loro vita vorticosa e non hanno più tempo ed energie per altre cose... Ma, apprezzo la compagnia delle persone simpatiche che conosco. Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Cristina, la consapevolezza del tempo che scorre qualche volta da un senso di solitudine, ma quello del tempo è tutto un altro mondo di pensieri...
      Un abbraccio
      Fatima

      Elimina
  4. Hai descritto in poche parole un sentimento così ampio.
    Il significato è provato sulla pelle di chi vive intensamente questo stato. La maggior parte dell'umanità ne soffre e un raggio di sole ci trafigge come scrisse Quasimodo.
    Ho conosciuto proprio oggi il tuo blog e questo argomento mi ha toccata. Se ti fa piacere passa da me, il mio blog parla, anche, di molte persone sole che non hanno voce e purtroppos sto notando che pochi son quelli che ascoltano.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono passata...e mi è piaciuto. Tornerò.

      Elimina
  5. ...a volte, i silenzi di una piccola solitudine, possono lenire i rumori di una grande...la solitudine è un cielo, dove volare è libertà, e dove sognare è desiderio...

    RispondiElimina

CIAO, DIMMI A COSA PENSI...◕‿◕

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...